Seleziona una pagina
e-bike altopiano piné

E-bike sull’Altopiano di Piné – by Avi Luca

Avi Luca

Su questa pagina ho pubblicato una serie di giri ad anello da fare con l’e-bike sull’Altopiano di Piné. Tenete ben presente che tutti questi giri comprendono uno o più single track difficili.

Cosa sono i single track

I single track sono dei sentieri naturali spesso sconnessi con gradini e sassi smossi nonchè radici degli alberi sporgenti, buche e pericoli vari. Normalmente si percorrono in discesa e sono sempre difficili e pericolosi da affrontare per chi non ha dimestichezza con questo tipo di sport che per certi versi si avvicina molto al “downhill”.

Sicurezza prima di tutto

Se volete seguire lo stesso questi tracciati che ho mappato e non avete le capacità per affrontare i single track, vi consiglio di scendere dalla bici e spingerla nei tratti difficili, non c’è da vergognarsi, per divertirsi prima di tutto si deve pensare alla sicurezza. Diversamente se avete dimestichezza con le app di tracking potete cercare delle strade alternative per completare il giro escludendo i single track. Consiglio sempre di pianificare prima il percorso comodamente da casa. Io utilizzo da computer la piattaforma di Komoot che è molto intuitiva, dettagliata e facile da usare dedicata proprio ai giri in emtb o mtb.

Identificazione

Questi giri li ho pianificati e mappati identificandoli con i nomi delle varie località del luogo, in questo modo chi viene da fuori e non conosce la zona, se chiede informazioni otterrà più facilmente aiuto.

Numerazione

Oltre ai nomi delle varie location ho voluto dare anche una numerazione, per agevolare la consultazione degli stessi e non creare confusione visto che sono parecchi. Per ora sono arrivato a 15 giri ad anello, la sigla di identificazione ST sta per “Single Track”, quindi ST5 sarà il giro numero 5.

Da dove si parte

I vari tracciati sono tutti giri ad anello che partono ed arrivano nello stesso punto, li ho pianificati in modo da partire sempre da un luogo dove ci sia un comodo parcheggio pensando in particolare a chi viene da fuori anche solo per una giornata e fare appunto un giro in ebike o mountain bike.

Panorami e location

I giri mappati sono tutti giri panoramici, nel senso che durante il tragitto si gode sempre di vedute panoramiche sull’Altopiano di Piné, sulle valli limitrofe e su tutte le montagne che circondano l’Altopiano di Piné. Vedrete anche zone caratteristiche come la Val dei Mocheni, location particolari poco conosciute e comunque sempre immersi nella natura.

Dove siamo

Siamo in Trentino, i giri proposti in questa pagina si snodano tra l’Altopiano di Piné e le valli limitrofe come la Val dei Mocheni, la Valsugana e la Val di Cembra. Verso quest’ultima ci sono molti single track naturali tracciati e segnalati con apposite insegne colorate da parte dei volontari della zona. Ho deciso di iniziare e portare avanti questa idea perché credo che possa valorizzare il territorio dell’Altopiano di Piné che ha molto da offrire a chi viene a visitarlo.

Dati di percorrenza

Per agevolare la consultazione lascio nella scheda di ogni percorso una descrizione sommaria del giro con i dati principali, così ad occhio si capisce già com’è il giro in base a TEMPO, DISTANZA e DISLIVELLO +. Trovate anche i link alle app che uso, in questo caso Komoot ma potete trovarmi anche su Strava e Wikilook. Per ultimo sempre nelle schede, trovate il link al video dedicato a quel preciso tracciato, si, questi giri sono tutti documentati con un video specifico in modo che si possa vedere meglio come è il tour, la location e che tipo di difficoltà possono esserci.

Utilizzo delle schede elencate sotto

Visto che i giri sono tanti e volendo contenere la dimensione della pagina per una più facile consultazione, sotto, troverete elencati i vari percorsi con numerazione, per accedere alla scheda con il riepilogo cliccate sull’icona a destra del titolo, si aprirà la scheda, dentro la scheda (solo per alcuni giri) trovate anche un link ad un articolo completo e più dettagliato con foto e altre notizie utili su quel particolare giro.

Percorribilità tracce

Attenzione, a causa di Vaia e ora più di recente per il bostrico, può capitare che alcune strade forestali siano chiuse per lavori di disboscamento e manutenzione, è buona cosa informarsi in loco sulle condizioni dei tracciati ed eventuali chiusure delle strade, anche a primavera è possibile trovare schianti causati dalla neve caduta in inverno.

Protezioni e preparazione

Per afforntare i tracciati in particolare i sentieri naturali o single track compresi nei giri descritti su questo sito, ci vogliono prima di tutto molta esperienza in questo tipo di attività, ci vuole tanta preparazione fisica e molta tecnica nonché un mezzo adeguato, consigliate bici e-bike o mtb con sellino telescopico e possibilmente biammortizzate. In particolare è molto importante avere con se ed indossarle sempre tutte le protezioni richieste per questo tipo di sport.

mappa komoot Avi Luca

ST1 - Altopiano di Piné | Ceramont - Cialini

ST1

Bellissimo giro ad anello da fare in mountain bike sull’Altopiano di Piné. Il giro ad anello con partenza dal lago della Serraia, comprende il single track “Piazze” difficile ed impegnativo come del resto lo sono tutti i single naturali che ci sono qua sull’Altopiano. Dal lago si sale fino alla baita Ceramont meglio conosciuta come baita del Nello, ricordatevi questa baita perché la sentirete nominare spesso nei giri che ho mappato in quanto è in una zona strategica dove passano molti giri appunto. Dopo la baita si sale ancora sul monte Ceramont fino ad arrivare al single track vero e proprio, per affrontare questi sentieri naturali sono richieste capacità tecniche e fisiche nonché abilità particolari nell’affrontare questi single. Consiglio e raccomando di indossare tutte le protezioni necessarie per questo tipo di sport consigliata anche una bici biammortizzata e con sellino telescopico.

Principali dati del percorso:

01:10 ore tempo in movimento – 13,80 km distanza – 600 mt dislivello +

Data registrazione percorso: 19 aprile 2021

Link alla traccia sull’app Komoot: https://www.komoot.it/tour/350688134

Guarda il video del giro completo su YouTube al link https://youtu.be/uNMmnjAB3EE

ST2 - Altopiano di Piné | Cros del Cuć - Rio Regnana

ST2

Bellissimo, panoramico e avvincente giro ad anello da fare in e-bike sull’Altopiano di Piné. Si parte dal comodo parcheggio del lago delle Piazze, si sale in parte su strada asfaltata poi tagliando nelle caratteristiche stradine del paese di Bedollo. La fatica viene ripagata dal bellissimo panorama. Il top si raggiunge quando si arriva alla Cros del Cuć, panorama spettacolare… Da qua si inizia a scendere attraverso 2 single track molto difficili ed impegnativi. La prima parte rock garden e con presenza di molte radici la seconda parte leggermente più flow ma comunque molto tosta.

Principali dati del percorso:

02:50 ore tempo in movimento – 12,70 km distanza – 590 mt dislivello +

Data registrazione: 19 settembre 2020

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/702180272

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/u2TcFstD4yA

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO

ST3 - Altopiano di Piné | Capitel del Franzele - Laite

ST3

Per questo giro si parte sempre dal parcheggio a nord del lago delle Piazze. Si sale verso Centrale e poi su fino all’abitato di Bedollo da qua teniamo la sinistra dove la strada inizia a scendere verso la Val di Cembra. Qua iniziano i 3 single track di questo giro. Sono uno di seguito all’altro intervallati da qualche pezzo di strada asfaltata e non. Si arriva fino in fondo in località Laite. Se vogliamo allungare il giro lì vicino c’è la famosa cascata del Lupo. Poi su fino a tornare al lago delle Piazze.

Principali dati del percorso:

01:50 ore tempo in movimento – 14,30 km distanza – 710 mt dislivello +

Data registrazione: 27 settembre 2020

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/702172598

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/mFRrBoA0cGY

ST4 - Altopiano di Piné | Sevignano "La Gufata"

ST4

In questo giro faremo il single track più famoso, il primo a essere manutentato e ripulito nonchè provvisto di segnaletica. Questa volta si parte dal parcheggio della baita Ceramont, meglio conosciuta come baita del Nello. Si va direttamente all’inizio del single, qua è puro divertimento, si passa da tratti flow a tratti rock garden e troviamo pure alcuni interessanti drop. Mi raccomando sempre preparazione, competenza, mezzo e protezioni. Arrivati a Sevignano non ci resta che risalire per una delle varie forestali che ci sono. Chi ha tempo, gambe e batteria può replicare anche più volte il single track la Gufata.

Principali dati del percorso:

01:30 ore tempo in movimento – 12,00 km distanza – 560 mt dislivello +

Data registrazione: 26 ottobre 2020

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/281089491

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/LC34vDmLTmk

ST5 - Altopiano di Piné | Sevignano "La Beghel"

ST5

Partenza dal lago delle Piazze, prendiamo la forestale che ci porta a baita Ceramont, da qua ci portiamo all’inizio di un’altro bellissimo single track che scende verso la val di Cembra, più precisamente si arriva nell’abitato di Sevignano. Il single track è “La Beghel” anche questo è un sentiero naturale sistemato e pulito e con diverse indicazioni segnaletiche lungo il tracciato. Anche qua massima attenzione, tratti ripidi, rock garden, fogliamo in autunno e presenza di radici rendono il tracciato molto difficile de impegnativo. Arrivati in fondo si sale di nuovo girando intorno al monte Ceramont fino ad arrivare al punto di partenza.

Principali dati del percorso:

01:23 ore tempo in movimento – 18,20 km distanza – 710 mt dislivello +

Data registrazione: 20 maggio 2022

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/776037258

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/fYt2DGVsywM

ST6 - Altopiano di Piné | Sevignano "La 1.6"

ST6

Altro giro intermedio comprendente un bellissimo e difficile single track. “La 1.6” è un single molto tecnico, più breve degli altri ma più intenso ed impegnativo. Questa volta si parte da località Millepini o anche detta Bedolpian, qua c’è un comodo parcheggio, raggiungiamo sempre la Baita del Nello che in questi giri è un po’ il nostro riferimento, raggiungiamo l’inizio del single, si parte dallo stesso punto della “Gufata”, si arriva sempre a Sevignano, questa volta la risalita è diversa, passiamo lungo la condotta della Centrale per arrivare di nuovo a Bedolpian.

Principali dati del percorso:

01:28 ore tempo in movimento – 15,10 km distanza – 600 mt dislivello +

Data registrazione: 7 luglio 2021

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/412364999

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/rWFglR4Vxu4

ST7 - Altopiano di Piné | Valle dei Mocheni - Rifugio Sette Selle

ST7

Questo giro è sicuramente molto più impegnativo degli altri elencati, basta guardare i km fatti ed il tempo impiegato. Giro molto lungo e difficile soprattutto per arrivare al passo Palù passando prima dal passo Redebus e percorrendo poi la strada delle baite caratteristiche della Val dei Mocheni. Da passo Palù si deve spingere la bici per circa 15 minuti fino al passo Garofani. Una volta sul passo si inizia a scendere, dapprima il sentiero è molto rock garden e abbastanza fattibile poi troviamo un tratto dove dobbiamo assolutamente scendere dalla sella e spingere anche in discesa, gradoni di roccia insuperabili per gli umani… si arriva al rifugio Sette Selle… spettacolo il panorama e la location qua… ora inizia un lungo sentiero nel il bosco, passerelle di legno e parecchie rocce bellissimo. Arriviamo di nuovo sulla strada dell’andata. Nel ritorno abbiamo seguito una traccia verso Costalta, era rovinata con diversi schianti anche lì abbiamo perso parecchio tempo. Poi giù fino al lago delle Piazze.

Principali dati del percorso:

07:18 ore tempo in movimento – 34,90 km distanza – 1430 mt dislivello +

Data registrazione: 7 novembre 2020

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/282638905

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/ARgSL1bWNAs

ST8 - Altopiano di Piné | Vasoni - Brusago

ST8

Altro giro lungo ed impegnativo da fare sull’Altopiano di Piné con la e-bike. Patrenza da Brusago vicino al laghetto dove si trova parcheggio per chi viene da fuori, inizia una lunga salita difficile, arrivati in quota si taglia in orizzontale passando per un sentiero e strade forestali, dapprima malga Fregasoga, poi malga Vasoni Bassa per poi arrivare a malga Vernera. Da lì prendiamo un single che ci porta a malga Vasoni Alta il sentiero in quel periodo era stato soggetto a schianti. Arrivati a malga Vasoni Alta inizia una lunghissima discesa attraverso due single track, il primo molto tecnico con tanti tornantini, il secondo più scorrevole con tratti flow che si alternano a tratti rock garden. Ormai siamo in paese ed il giro finisce qua.

Principali dati del percorso:

04:17 ore tempo in movimento – 29,30 km distanza – 1300 mt dislivello +

Data registrazione: 21 agosto 2021

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/462096345

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/48EGI8ocB2A

ST9 - Altopiano di Piné | Sevignano "La Nene"

ST9

Questo giro comprende il quarto single track che punta dritto verso Sevignano. Partenza dalla baita del Nello solita forestale, arriviamo dove inizia “La Beghel” infatti questo single “La Nene” parte lì vicino pochi metri di distanza. Questo single è leggermente più corto degli altri ma intenso, diversi passaggi rock garden. Arrivati a Sevignano risaliamo da una delle solite forestali, chi ha voglia può replicare… magari facendo “La Beghel”… due piccioni con una fava… rientro poi dalla stessa strada dell’andata.

Principali dati del percorso:

00:55 ore tempo in movimento – 11,00 km distanza – 450 mt dislivello +

Data registrazione: 2 ottobre 2021

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/504722941

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/qM4pqtXpH6c

ST10 - Altopiano di Piné | Costalta "Le Trappole"

ST10

In questo giro facciamo il grande salto… puntiamo alla vetta regina dell’Altopiano… sua maestà Costalta. Arriveremo fino a 1955 mt di altitudine partendo dallo stadio del ghiaccio di Miola. Si sale dal versante dell’Altopiano di Piné su agevole forestale fino a malga Casara. Da lì inizia un single track che percorriamo in salita (quindi attenzione che non ci sia qualcuno che scende in ebike) abbastanza difficile in qualche tratto si deve scendere e spingere molto dipende dalle capacità del biker, arriviamo ad un bivio, consiglio di seguire la traccia e girare verso il sentiero dei Russi attraversiamo una discarica naturale molto diffcile poi troviamo il sentiero che ci porta in vetta quasi tutta pedalando. Dopo averci saziati con il magico panorama a 360 gradi iniziamo la discesa, imbocchiamo di nuovo il sentiero dei Russi, molto divertente e flow poi troveremo altri single track che scendono difficili e tecnici, attenzione perché il bosco è ancora soggetto a bonifica a periodi. Una volta in fondo facciamo ancora un single bello e tecnico non molto ripido. Rientriamo costeggiando il lago della Serraia che ci offre bellissimi scorci man mano che rientriamo fino allo stadio di Miola.

Principali dati del percorso:

02:04 ore tempo in movimento – 21,80 km distanza – 1020 mt dislivello +

Data registrazione: 18 luglio 2022

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/812860694

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/PlUSE807qqA

ST11 - Altopiano di Piné | Montagnaga - Lago Restel

ST11

Fantastico giro in ebike con partenza dal parcheggio dello stadio del ghiaccio a Miola. Si passa dal il biotopo Laghestel per arrivare a Montagnaga in zona Comparsa, cerchiamo di portare rispetto per questa zona che è luogo di preghiera, ci divertiremo lo stesso senza disturbare. Arriviamo in cima al Belvedere, da qua inizia il primo single track che ci porterà fino a Brazzaniga. Da qua ci spostiamo in Val dei Mocheni, risaliamo verso il leggendario laghetto di Restel, da qua altro single track, di nuovo su verso l’abitato di Faida, altro single track e poi su di nuovo fino a Montagnaga. Da lì visita veloce al Castel de La Mot e poi ritorno allo stadio.

Principali dati del percorso:

02:04 ore tempo in movimento – 29,50 km distanza – 1110 mt dislivello +

Data registrazione: 9 luglio 2022

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/837073422

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/qxXHE6PuMfI

ST12 - Altopiano di Piné | Val di Cembra - Piz Comboni Gaggio

ST12

Altro giro divertente e panoramico verso la Val di Cembra. Patrenza dal campo da calcio di Centrale, si sale fino alla Cros del Cuć, da qua panorama spettacolare sull’Altopiano di Piné, una volta sazi da tanta bellezza si parte verso il primo single track della giornata, si scende fino a località Frainasa, da qua altro bellissimo e lungo single fino all’abitato di Valcava poi un tratto su e giù di nuovo verso Gaggio per il terzo single della giornata. Da qua si sale fino a incrociare la strada fatta in precedenza ma poi puntiamo verso Brusago. Per scendere in paese c’è l’ultimo single di questo giro, il più tosto e parecchio rock garden. Arrivati a Brusago si rientra sulla ciclabile fino a Centrale.

Principali dati del percorso:

02:07 ore tempo in movimento – 21,50 km distanza – 1020 mt dislivello +

Data registrazione: 23 luglio 2022

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/857039762

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/Khs1-Z9xRzA

ST13 - Altopiano di Piné | Sevignano "Cime Alte DH"

ST13

Bellissimo e super tecnico questo giro, solo per esperti… Partenza da Bedolpian/ Millepini (da non confondere con Bedollo) in particolare si fa il giro due volte. Questo perché c’è una variante nuova e quindi per non fare confusione ho voluto farlo due volte e proporre appunto le due versioni. Nel primo giro faremo il DH “Cime Alte” (che è comune a tutti e due i giri) poi una variante leggermente più fattibile dell’originale, dopo la variante ci colleghiamo all’ultima parte del single che porta in località Casara a Lona, nel secondo giro sempre prima parte “Cime Alte” poi il single originario supertecnico, ripido e difficile, poi di nuovo giù per lo stesso single fino ad arrivare a Lona. Per salire si fa la strada/sentiero che segue la condotta della Centrale. Fatti i due giri si rientra a Bedolpian da dove siamo partiti, chi ha gambe e batteria può replicare una terza volta…

Principali dati del percorso:

01:30 ore tempo in movimento – 20,70 km distanza – 1050 mt dislivello +

Data registrazione: 16 agosto 2022

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/890372233

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/uzoyR_s5-as

ST14 - Altopiano di Piné | Val dei Mocheni - Faida Cambroncoi Stramaiolo

ST14

Questo sicuramente è il giro più lungo tra quelli proposti fino ad ora, sono 44 km va detto però che ci sono diversi km di strada su asfalto e sterrato nell’attraversare i caratteristici paesini e masi della Val dei Mocheni. Come punto di partenza ho scelto lo stadio del ghiaccio di Miola, da li si sale fino al Capriolo passando per l’abitato di Faida, si scende leggermente verso Mala ma poi prendiamo subito a sinistra e puntiamo alla malga Cambroncoi passando appunto per i vari masi della Val dei Mocheni. Arrivati a Cambroncoi inizia il primo single track, non ancora pulito al 100% ma fattibile, arriviamo poi a malga Pez e da lì altro single rock fino al passo Redebus, da lì saliamo di nuovo verso malga Costalta che non raggiungiamo perché prima di arrivarci prendiamo un altro single track abbastanza flow e ritorniamo giù sulla statale per il Redebus. Da qua prendiamo per malga Stramaiolo Bassa, arrivati lì passiamo avanti fino al single che ci porterà dritto a Brusago, bellissimo in parte flow e in parte rock garden. Una volta arrivati a Brusago per rientrare prendiamo la ciclabile che costeggia i due laghi delle Piazze prima e Serraia dopo fino allo stadio di Miola.

Principali dati del percorso:

03:40 ore tempo in movimento – 44,30 km distanza – 1590 mt dislivello +

Data registrazione: 17 settembre 2022

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/929009900

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/t0l9xD44kHg

ST15 - Costalta - Ripetitor

ST15

Quindicesimo giro ad anello da fare sull’Altopiano di Piné con la e-bike… tanta roba… non potevo non tornare sulla regina dell’Altopiano… sua maestà Costalta. Si parte dal lago della Serraia verso la vetta, questa volta però si sale dal lato Val dei Mocheni, passiamo dal passo Redebus e da malga Costalta fino in vetta. Da lì entusiasmante discesa attraverso una serie di single track molto belli e divertenti, nonchè difficili e tecnici. La prima parte della discesa prevede di passare sullo stesso single da dove siamo saliti nel giro numero 10, quindi molta prudenza, qualcuno potrebbe salire mentre noi scendiamo, arrivati a malga Casara inizia una serie di scorciatoie a tagliare la forestale fino ad arrivare al ripetitore… qua prendiamo a destra nel bosco faremo una serie di single uno in fila all’altro fino ad arrivare di nuovo al lago della Serraia.

Principali dati del percorso:

01:58 ore tempo in movimento – 22,40 km distanza – 1070 mt dislivello +

Data registrazione: 14 novembre 2022

Link alla traccia Komoot: https://www.komoot.it/tour/979698008

Guarda il video del giro completo su YouTube al link: https://youtu.be/xjdlB29156E

Avi Luca Lases | Altopiano di Piné
Don`t copy text!